RELAZIONE POST CONGRESSO FIR-CB - RADIO CLUB LEVANTE
VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO BOSCHIVO

RELAZIONE POST CONGRESSO FIR-CB

fir-colonna 28-03-2017  RELAZIONE E SPUNTI DAL CONGRESSO FIR CB

Dal 4 al 6 Novembre, a Borgaro Torinese, come già detto, si è svolto il XVI Congresso Fir-Cb, che ha visto la partecipazione di tre membri del direttivo di RCL. Il Congresso ha trovato anche molto risalto nel numero di marzo della rivista nazionale “la Protezione Civile”. In un articolo molto dettagliato di Franco PASARGIKLIAN vi sono riportati i vari interventi e la relazione del Presidente uscente e poi riconfermato, Patrizio Losi.

L’articolo inizia col riportare le parole del presidente onorario, Dott. Enrico Campagnoli che, dopo aver fatto celebrare un minuto di silenzio all’assemblea per le vittime del terremoto del centro Italia, auspica che da questo congresso possano giungere input propositivi per un rafforzamento e ulteriore miglioramento dell’Associazione. Poi è la volta del presidente uscente Patrizio Losi ricordare quanto è stato fatto dal precedente Congresso di Siracusa, la formazione di un Ufficio predisposto alla formazione dei singoli volontari, Corsi sulla Sicurezza (resi obbligatori dal Dl 81), l’individuazione di dpi univoci per gli aderenti a Fir-Cb, formazione continua tramite corsi tenuti da volontari certificati come formatori e training annuali. Altro punto fondamentale trattato è stato di provvedere a compiere una formazione specifica per i quadri intermedi della Federazione, in modo da poter avere una preparazione tale da riuscire a relazionarsi con le Pubbliche amministrazioni.

In tarda mattina è arrivato anche l’intervento di Roberto Giarola, responsabile del Servizio Volontariato del DPC.  Il Funzionario ha voluto ringraziare la Federazione, ricordando il grande impegno che Fir-Cb ha profuso durante l’emergenza del Sisma del centro Italia, che nelle molteplici scosse ha causato la morte di 300 persone e danneggiato se non distrutto intere comunità e paesi. Il suo non voleva essere un ringraziamento solo formale, ma ha ribadito quanto sia fondamentale, in un è emergenza tale, avere il supporto pronto e preparato di un gruppo di persone attrezzate, non solo nell’assistenza della popolazione, ma anche nel riuscire a collegare ogni zona interessata al fine di avere un’immediata e realistica situazione.

Ha voluto inoltre segnalare la grande crescita che ha avuto Fir-Cb, anche alla forte collaborazione avuta con il DPC, come da ultimo la presenza fissa e costante di operatori qualificati alla Di.Coma.C di Rieti.

Al temine del suo intervento, Giarola, ha voluto ricordare come la Federazione abbia fatto passi da gigante nel sistema di Pc, ed essere passata da essere una struttura “tematica”, a una struttura moderna e polivalente, e a detta del Funzionario, un punto di riferimento importante all’interno della Consulta Nazionale del DPC.

A queste parole ha risposto il Presidente Nazionale Patrizio Losi, ringraziando a nome di tutti i volontari della Fir-Cb, e ribadendo il fatto che i progetti di Fir-Cb coincidono con quanto il Dipartimento si aspetti dall’Associazione e che lo stesso Dipartimento “curi” sin dall’alluvione di Aulla (ottobre 2011) rendano orgogliosi e confortino tutti i membri dell’Associazione a qualsiasi livello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *