AL VIA LA STAGIONE ANTINCENDIO BOSCHIVO 2020 - RADIO CLUB LEVANTE
VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO BOSCHIVO

AL VIA LA STAGIONE ANTINCENDIO BOSCHIVO 2020

30-06-20 – La campagna estiva antincendio boschivo appena iniziata si svolge in un contesto operativo già molto provato dall’emergenza sanitario dovuta al COVID-19 che, dal mese di marzo, vede impegnate, tra le altre, le forze del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e del Volontariato, componenti fondamentali del sistema regionale antincendio boschivo.

In questo difficile contesto sono coinvolti anche i Comuni i quali, oltre ad avere apportato il loro importante contributo nella gestione della fase dell’emergenza dei mesi scorsi, ora si trovano a svolgere un importante e impegnativo ruolo nel sostenere e coordinare le azioni volte alla ripresa economica dei propri territori, attraverso le attività produttive e turistiche, fondamentali per l’economia ligure.

Una situazione, quindi, particolarmente delicata, per la quale è necessaria una maggiore attenzione da parte di tutti, nel prevenire l’innesco di incendi boschivi, il cui spegnimento richiederebbe un ulteriore sforzo ad un sistema AIB già molto provato.

La Regione Liguria, nello scorso mese di febbraio, ha stipulato una nuova convenzione con Ministero dell’Interno, tramite la quale ha confermato per il triennio 2020-2022 al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco – Direzione Regionale Liguria, il presidio h24 per tutto l’anno della Sala Operativa Unificata Permanente (SOUP) e la Direzione delle Operazioni di Spegnimento.

La lotta attiva agli incendi boschivi, assicurata dal personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco avviene anche attraverso l’importante supporto operativo del Volontariato Antincendio Boschivo, coordinato dal Direttore delle Operazioni di Spegnimento dei Vigili del Fuoco e dal Caposquadra responsabile delle operazioni di spegnimento.

Per il periodo estivo la Regione provvede, inoltre, al servizio di spegnimento urgente con tre elicotteri ai quali, in caso di necessità, se ne può aggiungere un quarto. Gli stessi sono posizionati presso l’aeroposto “Cristofoto Colombo” di Genova e presso l’elisuperficie di Imperia. Inoltre sono disponibili basi temporanee di servizio in provincia di La Spezia.

Le raccomandazioni sono sempre le stesse. Attenzione quando si va nei boschi, evitate situazioni di pericolo, e in caso di incendio avvisate immediatamente il Numero Unico delle Emergenze 112.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *